lunedì 28 giugno 2010

per le vostre vacanze

da http://www.luxgallery.it/articolo/le-coste-piu-green-d’italia/
LE COSTE PIÙ GREEN D’ITALIA
Ecco le 14 località marine che hanno conquistato le 5 vele della Guida Blu 2010 Guarda la gallery
Con le vacanze estive alle porte piovono i consigli su dove trascorrere le settimane di relax dopo un anno di lavoro; per chi ha particolarmente a cuore l’ambiente ecco le 14 location italiane che quest’anno hanno conquistato le 5 vele della Guida Blu 2010 di Legambiente e del Touring Club Italiano, grazie al loro impegno green.

In vetta alla classifica il comune salernitano di Pollica (con Acciaroli e Pioppi), che si è impegnato nella conservazione del paesaggio promuovendo l’uso di energie rinnovabili e introducendo un’ordinanza che multa chi getta i mozziconi sulle spiagge.

Località esclusive e attente all’ecologia patrimonio dell’umanità dell’UNESCO sono le Cinque Terre in Liguria: i tre comuni del Parco nazionale Riomaggiore, Vernazza e Monterosso hanno ormai consolidato un equilibrio virtuoso tra sviluppo economico e agricoltura.

La Puglia, divenuta negli ultimi anni meta vip, vanta ben tre località nella classifica: Ostuni, Nardò, con Il Parco regionale di Porto Selvaggio e Palude del Capitano considerato uno dei gioielli naturalistici, paesaggistici e archeologici del Salento e Otranto con le spiagge accessibili ai diversamente abili e l’osservatorio sugli ecosistemi mediterranei.

Capalbio, Castiglione della Pescaia e Capraia sono i tre orgogli della regione Toscana: in particolare l’isola compresa al 70 per cento nel Parco nazionale dell’Arcipelago Toscano, è ricca di endemismi terrestri ed è circondata da un’area marina con splendidi punti d’immersione.

Tre località eco anche per la Sicilia: la Salina, che grazie alla Riserva Naturale Orientata e la persistenza delle attività agricole tradizionali che caratterizzano il paesaggio è considerata una perla naturale del Mediterraneo, la bellissima San Vito Lo Capo e la barocca Noto.

Non poteva mancare la Sardegna in questa carrellata di posti da sogno ed ecosostenibili.

Bosa con la sua azione di tutela nei confronti dell’unica specie autoctona di grifone italiano: Baunei, una trentina di chilometri di litorale stupendo e di enorme valenza naturalistica, con scogliere interrotte da spiagge di grande suggestione come Cala Luna o Cala Sisine; Posada un grande progetto di salvaguardia del sistema costiero ha permesso la rinaturalizzazione delle dune e la futura istituzione del parco fluviale del Rio Posada.

1 commento:

  1. Buongiorno, sapete del concerto sinfonico del 23 luglio al Teatro del Silenzio di Lajatico? Si esibirà l’Orchestra del Maggio fiorentino, diretta da Paolo Carignani, con la partecipazione di Giuseppe Picone, etoile internazionale della danza. Ma ci sarà anche Andrea Bocelli, che canterà e leggerà alcune poesie: per la prima volta il grande tenore vestirà i panni di attore, recitando alcune sue composizioni. Per informazioni potete dare un'occhiata qui: http://www.fourone.it/prossimi_eventi.php?#sezione25

    RispondiElimina